Protezione degli occhi

Gli occhi sono soggetti a diversi rischi: schegge, materiali roventi o caustici o corrosivi, radiazioni, che possono portare a tre tipi di lesioni: meccaniche, ottiche e termiche. Per proteggere questi organi delicati si usano DPI del tipo:

  • Occhiali - norme di conformità EN166
  • Maschere - norme di conformità EN166
  • Visiere - norme di conformità EN166
  • Schermi - norme di conformità EN166
     

eventualmente abbinati a:

  • Filtri per saldatura - norme di conformità EN169
  • Filtri per raggi ultravioletti - norme di conformità EN170
  • Filtri per raggi infrarossi - norme di conformità EN171
  • Filtri di protezione solare per uso industriale - norme di conformità EN172
     

I danni da radiazione si differenziano in base al tipo di luce emessa:

  • luce blu: penetrazione della retina;
  • infrarosso: deformazione della cornea;
  • ultravioletto: arrossamento degli occhi;
     

Per ovviare a questi problemi vengono sempre più utilizzate maschere auto-oscuranti per saldatori, con filtri opto-elettronici che si oscurano in 0,2 millesimi di secondo dallo scoccare dell'arco elettrico.